[Play] Il nuovo store di Google

Di - 7 March 2012 - in
Google mette a segno una mossa che sorprenderà la maggior parte degli utenti. Stiamo assistendo ormai da tempo alla semplificazione della maggior parte dei servizi offerti da Google. Ultimo in ordine di tempo fonde in un’unica soluzione Android Market, Google eBookstore e il neonato Google Music. Ecco Google Play.
Con il passare degli anni Google ha creato diversi store online per rispondere a determinate esigenze dettate dal momento. Ognuno di questi store era dedicato ad un preciso scopo e ruolo, ed era abbinato ad uno o più servizi Google.

A seconda delle vostre abitudini, poteva essere confusionario avere luoghi separati da cui poter attingere i prodotti che preferite. Sopratutto quando si parla di intrattenimento.
Con l’arrivo di Google Play, viene posto l’accento su ciò che è maggiormente importante: la fruizione di contenuti. Che si tratti di musica, applicazioni oppure ebook, Google ha deciso di semplificare il reperimento dei contenuti che ogni giorno mette a disposizione di milioni di utenti, unificando i diversi store in un’unica soluzione.

Chiaramente non si tratta solo di questo. Con questo nuovo servizio Google punta a rendere ininfluente dove vi troviate, mettendovi sempre a disposizione i vostri contenuti.
Praticamente il concetto di cloud applicato all’intrattenimento.
Che vi troviate in treno, al parco, al lavoro o a casa, Google Play vi permette di accedere ai vostri contenuti in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo.
Ogni sezione del servizio, avrà una app dedicata per dispositivi mobili, denominate Play Books, Play Movies, Play Music e Play Store. Tramite queste applicazioni specifiche potremo usufruire dei nostri contenuti da diversi dispositivi, ad esempio iniziando a vedere un film su tablet in treno e terminandone la visione comodamente sul divano di casa.

Il servizio attualmente è disponibile per tutti, anche se non allo stesso modo. In pratica per quei paesi che avevano i diversi store abilitati, Google Play risulterà attivo in tutte le sue parti.
Per l’Italia questo vuol dire, purtroppo, che su Google Play troveremo solo l’Android Market, poichè eBookstore e Google Music non sono ancora arrivati da noi in via ufficiale.

Qui di seguito potete vedere il video di presentazione del nuovo servizio, mentre sono disponibili ulteriori video nella sezione di approfondimento di Google Play. Inoltre è già attiva la pagina relativa su Google+, attraverso il quale ricevere ulteriori informazioni.

Leave a Reply

Jacopo Rabolini Articolo scritto da

Technical lead e fondatore di Engeene. Si occupa di web design e web development nel tempo libero. Vorrebbe farne la sua professione. Ama il web, la tecnologia, lo spazio, i Lego, Doctor Who e un sacco di altre cose che gli hanno valso a volte l’appellativo di Nerd e altre quello di Geek.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: