Presentato ufficialmente il Galaxy S4 Active

Di - 11 June 2013 - in
Post image for Presentato ufficialmente il Galaxy S4 Active

Dapprima furono solo indiscrezioni, in seguito iniziarono a circolare delle foto frugali ed ora Samsung conferma, ufficialmente, l’arrivo del Galaxy S4 Active. Per l’occasione è stata indetta una conferenza stampa in cui si è parlato del terminale come una versione più “resistente” dell’S4. Le caratteristiche hardware del nuovo dispositivo sono le stesse del fratello più elegante, ovvero un display da 5 pollici con risoluzione da 1080p, processore quad core da 1,9 GHz (non è chiaro se sarà un Qualcomm Snapdragon 600) ed Android 4.2 con la classica interfaccia personalizzata dal produttore coreano, la TouchWiz.

Le differenze riguardano il display, nell’Active è un LCD TFT e la fotocamera posteriore di soli 8 megapixel, completa di un pulsante per lo scatto, molto utile quando il telefono è immerso in acqua. Per migliorare le foto subacquee c’è anche una modalità denominata Aqua Mode, che incrementa la qualità visiva. La batteria removibile da 2600 mAh ospita in basso uno slot per le microSD, se per caso non dovessero bastare i 16 GB di memoria interna. Supporta sia il 3G che l’LTE e sarà disponibile in diverse colorazioni: blu, grigio e arancione.

Lo smartphone ha ricevuto un fattore di IP67 (incredibile per uno smartphone!) nella particolare scala stilata da Ingress Protection, per la classificazione dei dispositivi in base alla protezione ambientale, ciò significa che potrà stare sott’acqua al massimo per 30 minuti (la prima cifra si riferisce alla protezione da parti solide, mentre la seconda cifra indica la protezione contro l’accesso dei liquidi).

L’S4 Active arriverà negli USA ed in Svezia a fine estate, a seguire nel resto del mondo.

Via | ArsTechnica

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: