[Reader] Cambiamenti in arrivo!

Di - 21 October 2011 - in

Finalmente! Probabilmente è quello che molti di voi diranno leggendo queste righe. Come per, ormai, la maggior parte di prodotti Google, anche per Reader sta arrivando il tempo di rinnovamenti a seguito del nuovo corso intrapreso dal gigante del search dopo la nomina a CEO di Larry Page.

Personalmente uso moltissimo Google Reader e attendevo con impazienza la sua nuova interfaccia e la sua integrazione con Google Plus.
Finalmente, con un post sul blog ufficiale, il team di Google Reader ha annunciato che settimana prossima potremo vedere le novità che hanno preparato per Reader.

Come prima cosa l’aspetto grafico verrà adattato al nuovo stile introdotto con Google+. Vedremo, con molta probabilità, comparire i vari pulsanti color rosso e il grigio ormai caratteristico.
In secondo luogo Google Reader avrà una maggior integrazione proprio con Plus. Sarà più semplice poter condividere i link che ci interessano attraverso le nostre cerchie e mostrarle quindi all’interno del nostro stream.

Molte delle funzioni sociali di Google Reader, come la condivisione o i like, sono già presenti in Google Plus. Ne consegue che le feature, per così dire, doppie, verranno eliminate.
Tuttavia è chiaro che per gli utilizzatori di vecchia data di Reader, come il sottoscritto, può essere importante mantenere questi dati. Ecco perchè il team di Google Reader predisporrà un export di tutti questi dati, anche se non è ancora chiaro come e in quali formati.
Probabilmente si appoggeranno a Google Takeout, servizio integrato anche all’interno del proprio account Google.
I dati che sarà possibile esportare sono i seguenti:

  • le vostre sottoscrizioni
  • i vostri elementi condivisi
  • i vostri amici
  • i vostri like
  • i vostri elementi speciali
Non ci resta che attendere e vedere cosa il team di Reader ha preparato per noi!

Leave a Reply

Jacopo Rabolini Articolo scritto da

Technical lead e fondatore di Engeene. Si occupa di web design e web development nel tempo libero. Vorrebbe farne la sua professione. Ama il web, la tecnologia, lo spazio, i Lego, Doctor Who e un sacco di altre cose che gli hanno valso a volte l’appellativo di Nerd e altre quello di Geek.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: