Recensione Newscron: un ottimo aggregatore di news

Di - 15 March 2013 - in
Post image for Recensione Newscron: un ottimo aggregatore di news

Newscron è un aggregatore di notizie relativamente giovane nel panorama Android ma che ha riscosso un ottimo successo su iOS e si presenta quindi con credenziali di tutto rispetto nel mondo del robottino verde. La sua particolarità è quella di essere incredibilmente efficace nella scelta delle news da visualizzare ad ogni avvio della applicazione. La semplicità con cui si impostano le discriminanti nella scelta delle news ne fanno la scelta giusta per chi non vuole perdere troppo tempo con le opzioni avanzate. A differenza di quanto avviene in applicazioni rivali, come ad esempio Flipboard, in Newscron questa scelta viene fatta in modo più intelligente ed utilizzando un comodo e diretto istogramma.

Andiamo ad analizzare nel dettaglio queste opzioni che ci permetteranno di personalizzare le nostre news preferite.

Al primo avvio ci verrà richiesto qual è il pacchetto di giornali che intendiamo utilizzare per le news, una sorta di localizzazione che in un secondo momento si potrà ampliare aggiungendo altri paesi al pacchetto scelto in fase di attivazione.

Dopo avere selezionato il nostro pacchetto Italia, si giunge alla seconda fase dei criteri di scelta della lista delle news, ovvero l’istogramma.

Utilizzando lo slide si può incrementare la quantità di notizie di ciascuna categoria (Ultimissime, italia, sport, eccetera). Spostando il mark da sinistra verso  destra, si passerà ad esempio, da nessuno, a standard, a moltissimi. Questi valori sono più descrittivi della barra e vanno ad integrare quella sensazione di fare una scelta più intelligente delle notizie da proporci.

Nella fase successiva ci viene proposto di accedere tramite un account Facebook, oppure di creare un account Newscron. Si può semplicemente rimandare questa scelta cliccando su salta, ma in questo caso, non sarà possibile condividere news sul più famoso social network del mondo. Una scelta strana degli autori del programma, direi l’unica scelta opinabile, considerando che è consentito condividere liberamente su tutte le altre piattaforme social o di messaging più popolari. Ho personalmente testato la condivisione su Whatsapp, Twitter, Google Plus, SMS, Gmail, KakaoTalk e Chat on senza riscontrare nessun problema. In ogni caso, nel momento in cui andremo a scegliere di condividere una news su Facebook, ci verrà sempre chiesto tramite un messaggio pop-up di effettuare l’accesso al social network, dandoci la possibilità di cambiare questa opzione.

Completata la fase delle impostazioni iniziali, si giunge al cuore del programma, ovvero ci viene proposta la lista delle news.

La grafica della lista è tanto essenziale  quanto comoda nell’utilizzo. Per visualizzare tutte le news basterà usare lo scorrimento

Nella lista delle news un altro simbolo grafico ci viene in aiuto, ed è un triangolino blu presente nell’angolo in alto a destra del riquadro di alcune delle news. All’interno di questo triangolo è presente un numero (esempio 22), significa che all’interno di quella notizia principale troveremo ben 22 collegamenti di testate giornalistiche diverse che parlano del medesimo argomento.

Cliccando sul riquadro della news che ci interessa, si entra in una preview dell’articolo, ed usando il comando tap presente in in basso si può infine leggere l’articolo completo. Nella schermata di lettura della preview o dell’articolo completo, verranno visualizzate nella parte alta 3 icone per altrettante opzioni. La prima opzione è il classico simbolo del condividi, la seconda opzione è un megafono, il quale una volta cliccato va a raccomandare la news al sistema. La terza opzione è il pulsante per tornare all’elenco delle news. L’utilità del megafono non è da sottovalutare, è un altro sistema che rende l’algoritmo di priorità delle news molto più preciso. Ogni utente ha infatti l’opportunità, se vogliamo democratica, di stabilire se una notizia abbia così tanta importanza da meritare di essere consigliata a tutti.

Nella schermata principale delle notizie inoltre, abbiamo 2 tasti interattivi, uno è il classico aggiorna, mentre l’altro è il tasto delle impostazioni. Cliccando su quest’ ultimo tasto andremo a visualizzare le seguenti opzioni:

  • Sign in to Newscron, che ci rimanda alla schermate di Login tramite account Newscron o Facebook.
  • Consigliati, che ci riporta nell’elenco delle news eventualmente aggiornato.
  • Categoria, che ci consente di visualizzare una lista di notizie relative ad un singolo argomento, passando attraverso una schermata di scelta in un secondo sottomenù.
  • Fonte, è un’interessante opzione che ci permette di scremare la lista delle notize per testata giornalistica, si va da AGI, a Corriere dello sport o Vanity Fair, ma anche Blog e Community.
  • Data, ci propone le notizie relative ad una singola data.
  • Salvati, è in pratica la cronologia delle nostre pagine visitate.
  • Impostazioni, ci permette tramite 3 sotto menù di aggiungere testate di altre nazioni, modificare l’istogramma, od aumentare la cronologia fino ad un massimo di 3 mesi.

Il mio giudizio su questa applicazione è davvero positivo, sono sicuro che ne sentiremo presto parlare e che si affermerà come uno dei migliori se non il migliore aggregatore di news per Android. La capacità di prevedere i nostri articoli preferiti lascia davvero sbalorditi. La cura, ed il dettaglio nella scelta delle testate sono un valore aggiunto che possono soddisfare persino l’utente più esigente. Infatti è possibile ad esempio limitare la ricerca delle notizie alle sole agenzie giornalistiche (AGI, ANSA) piuttosto che ai soli Blog più affermati, rendendo la capacità di utilizzo di questa applicazione praticamente infinita. L’unico neo che ho riscontrato è quello relativo alla condivisione su Facebook, una sottigliezza che però può fare la differenza quando il livello delle applicazioni concorrenti è così alto. Speriamo che il progetto si muova nella direzione giusta, lasciando all’utente la possibilità di condividere in piena libertà nelle prossime release.

Ti potrebbero interessare anche:

[News] Notizie in realtime ed integrazione con Google+
AAR3-Google Goggles

Leave a Reply

Dario Mola Articolo scritto da

Da sempre con la passione per l'informatica e le nuove tecnologie. Con l'universo Android è stato un vero colpo di fulmine, un progetto che seguo dalla versione 1.6 passando per tutte le Major Release successive. Mi piace andare a scovare applicazioni poco note per portarle alla ribalta, è un pò come contribuire alla crescita dell'ecosistema Android filtrando le applicazioni più valide e meritevoli. Appassionato di sport, scacchi, cucina e libri.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: