Recensione Waze: l’alternativa social per i navigatori

Di - 27 July 2012 - in

Molte persone mi chiedono perché adoro (da sempre) palmari, smartphone e dispositivi elettronici portatili in generale. La risposta è molto semplice: mi permettono di fare un po’ tutte quelle cose che, altrimenti, mi richiederebbero l’acquisto di un device specifico per ogni esigenza; in particolare ho scoperto l’utilità di questi dispositivi quando in occasione della laurea mi regalarono un palmare con Windows Mobile, un software di navigazione satellitare e un’antennina esterna GPS da connettere al palmare via Bluetooth.

Mi piace viaggiare e mi piace spostarmi con la mia macchina proprio per poter agevolmente esplorare le località che visito di volta in volta, pertanto un sistema di navigazione satellitare è il mio perfetto compagno di viaggio (dopo la mia fidanzata, naturalmente). Nel corso degli anni ho usato molti software di navigazione satellitare: TomTom, GoPilot, iGo My Way (secondo me il migliore su Windows Mobile 6), Navigon Navigator. Bene o male mi hanno tutti dato buoni risultati e solo occasionalmente mi è capitato di imbattermi in strade dal senso di marcia invertito rispetto alla mappa oppure in percorsi assurdi fra campi di grano e orti solo perché il software ha applicato la logica del “percorso più rapido”.

Il passaggio ad Android mi ha causato un bel po’ di problemi: alcuni dei software che usavo su Windows Mobile non erano disponibili o lo erano a prezzi sensibilmente maggiori e mi sono dovuto adattare per forza di cose ad un Google Maps Navigator ancora parzialmente immaturo rispetto alla concorrenza.

Un bel giorno, però, ho scoperto Waze. Questo software di navigazione, prodotto dall’omonima azienda israeliana, offre una visione diversa della guida assistita rispetto ai suoi concorrenti.

Leave a Reply

Pagine: 1 2 3 4 5

Matteo Luigi Riso Articolo scritto da

Avvocato, programmatore, geek tutto in uno. Una passione smodata per la tecnologia e l’informatica, avido utilizzatore di Google e Android. La sua missione è divulgare e far comprendere la tecnologia e gli aspetti ad essa connessi.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: