Restyling per i siti internazionali di Ubuntu ed UbuntuGnome

Di - 19 April 2013 - in
Post image for Restyling per i siti internazionali di Ubuntu ed UbuntuGnome

Con la nuova versione (Raring Ringtail) di Ubuntu alle porte, fervono i preparativi ed oggi più di tutti a risentirne sono i siti web. Ecco così che il portale internazionale della distribuzione Canonical viene sottoposto alle pulizie di primavera. Lo scopo fondamentale è riuscire a fornire gli strumenti per migliorare la navigazione e permettere di scoprire meglio il prodotto.
Sembra che le modifiche siano frutto dei feedback degli utenti, in particolare sono stati messi in campo diversi aggiustamenti ai testi e migliorate alcune impostazioni delle pagine.

Le pulizie di primavera sembra hanno fatto una vittima eccellente: è stata eliminata dalla barra superiore la voce Comunità. La scelta potrebbe essere dipesa dal rilascio di Ubuntu Touch dato che viene proposta una navigazione orientata ai dispositivi: smartphone, tablet, desktop e perfino TV. Se non si ricorda l’ubicazione di una particolare sezione o si vuole semplicemente dare un’occhiata alla mappa, basta focalizzarsi sul piè di pagina.

Si è dovuto rimaneggiare buona parte del testo e delle immagini: vi è ora una visuale di più ampia veduta, più spazio attorno alle immagini ed al testo, in genere tutto risulta più leggero e pulito. Il lavoro non è certo finito qui ma si è sicuramente ad un punto di svolta, più vicini ad una visualizzazione utile per i dispositivi mobili. Il colpo d’occhio è notevole fin dalla home page: si viene accolti da una grafica a box funzionale, un riassunto delle ultime novità per tenersi sempre aggiornati.

Anche per UbuntuGnome si è registrato un restyling al sito; dopo aver incassato il successo ed essere stata approvata come derivata ufficiale è tempo di pulizie anche per il portale della nuova (vecchia) interfaccia grafica. UbuntuGnome.org sarà il punto di riferimento per tutti i nostalgici o per coloro che vogliono provare la versione 13.04 di Ubuntu abbellita dai fasti di Gnome.

Fonte | Canonical, UbuntuGnome

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: