Rilasciata la beta di PageSpeed anche per Nginx Web Server

Di - 8 May 2013 - in
Post image for Rilasciata la beta di PageSpeed anche per Nginx Web Server

Continua oggi la serie di moduli e servizi rilasciati da Google rivolta ad automatizzare e velocizzare il rendering delle pagine web, offrendo un servizio migliore agli utenti finali.
Ripercorriamo un pò le tappe.
Nel 2010 é stato introdotto mod_pagespeed, diventato stabile a novembre 2012, un modulo per Apache che consiste in un insieme di filtri applicati dal Web Server alle pagine prima che vengano servite.
Si è poi passati, pochi giorni fa, al rilascio di PageSpeed Service, un servizio online (a pagamento) costituito da alcuni “riscrittori” attraverso cui Google si interpone tra il sito che viene interrogato e l’utente finale in modo da rispondere più velocemente alle sue richieste.

Oggi, anche quei siti che “girano” sotto Nginx Web Server possono sfruttare tutta la potenza e velocità fino ad ora messi a sola disposizione del suo antagonista Apache. Infatti Google ha rilasciato, dopo tre mesi di alpha testing, ngx_pagespeed per Nginx, un modulo per uno dei più popolari Web Server open source ad oggi disponibili. Al pari di mod_pagespeed, ngx_pagespeed riscrive le pagine web per ottimizzare il page load time (tempo di caricamento di una pagina) attraverso le stesse best practices di performance come: l’ottimizzazione della cache, la compressione di immagini, la riduzione al minimo di CSS e Javascript, e molte altre. Quindi, tutti i filtri di mod_pagespeed sono oggi disponibili anche per gli sviluppatori che utilizzano Nginx Web Server!

Per iniziare ad utilizzare il modulo ngx_pagespeed e mettere il turbo alle vostre pagine non serve altro che seguire le istruzioni per l’installazione su GitHub.

 

Via | Google Developers Blog

Leave a Reply

Fabrizio Variano Articolo scritto da

Laureato e specializzato in Informatica con il massimo dei voti, lavora come Software engineer con compiti di team leading progettando e sviluppando soluzioni in ambito web con tecnologie Java e “dintorni”. Grande appassionato di tecnologia, negli ultimi anni si è avvicinato all’ambito mobile, sia hardware che software, con l’intento di far suo questo mondo affascinante. Oltre a viaggiare, tra i suoi hobby ci sono: la moto, la cucina ed il cinema.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: