[Schemer] Nuovo profilo e nuove funzioni

Di - 7 March 2012 - in
Ieri Schemer ha rilasciao un update con cui rivede completamente una delle features notoriamente più deboli di questa applicazione: il profilo utente. In precedenza infatti, le informazioni visualizzabili per ogni utente erano veramente minimali, rendendo fondamentalmente inutile la pagina del profilo.
La sensazione che si veniva a creare era di una generale inconsistenza di tutto il sistema. Certo, era possibile ricercare per zona ed argomento, oltre a seguire pagine specializzate, ma se il servizio si propone di suggerire attività, risulta difficile pensare che l’utente sappia già cosa cercare.

Viene quindi dato nuovo spessore alla dimensione personale, introducendo una pagina del profilo veramente utile, in grado sia di dare un colpo d’occhio che descriva l’utente, sia sopratutto per creare una serie di nodi con cui esplorare Schemer, in un modo più veloce e naturale. La forma crea la sostanza in questo caso e il riposizionamento di diversi elementi ci permette di navigare più facilmente e trovare in maniera più semplice attività da svolgere.

Gli update però non sono solamente estetici. Vengono infatti introdotte alcune nuove funzionalità, vero perno dell’aggiornamento, che ci permettono, per ogni utente, di visualizzare il totale di contatti e persone ispirate, le tre persone che più si sono ispirate all’utente e viceversa, le tre persone a cui l’utente si è ispirato più spesso.

In questo modo è più facile individuare persone con interessi simili a quelli di un certo utente che, se è stato ispirato spesso da noi o ci ha ispirato spesso, probabilmente avrà a sua volta preferenze compatibili con le nostre. Potremo quindi saltare di persona in persona e visualizzare alcuni dei suoi interessi per poi continuare ad esplorare. Inutile dire che se Schemer prendesse piede ed avesse successo, questa struttura lascerebbe enorme spazio per nuovi sviluppi ed un raffinamento social della ricerca.

Via | Google+

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: