Tutti gli ultimi aggiornamenti di Chrome

Di - 8 December 2012 - in

È nuovamente giunto il nostro caro appuntamento con gli ultimi aggiornamenti di Google Chrome. In questo articolo vedremo gli aggiornamenti rilasciati per desktop, Android, iOS e Chrome OS. Stupirà forse il fatto che è stato rilasciato un nuovo aggiornamento del canale stabile per desktop pochi giorni dopo quello che vi abbiamo già riportato, ma questo risolve alcuni importanti bug di sicurezza.

Chrome per desktop

Come già detto, questo aggiornamento (versione 23.0.1271.95) risolve alcune falle di sicurezza del browser di Google. Parliamo in particolare di due bug di livello alto:

  • Gestione scorretta del percorso dei file (scoperto dal Chrome Security Team);
  • Gestione degli use-after-free nelle sorgenti multimediali (scoperto da Pinkie Pie).

Il team di Google si congratula con Pinkie Pie per aver raggiunto l’obiettivo “64-bit exploit”, assegnandogli peraltro un premio particolarmente consistente: $7331.

Naturalmente, se non lo avete già fatto, vi invitiamo ad aggiornare il browser quanto prima.

Chrome per Android

Il canale stabile del browser per Android viene aggiornato alla versione 18.0.1025469 per dispositivi ARM e alla versione 18.0.1026322 per dispositivi x86 e introduce fix per problemi di stabilità ricorrenti. Potete scaricare l’aggiornamento sia da Google Play sul vostro computer, sia dal Google Play Store sul dispositivo mobile.

Per quanto importanti siano questi aggiornamenti, gli utenti lamentano sempre più di frequente il mancato arrivo della versione 23 del browser sul proprio dispositivo mobile. In merito a ciò ci piacerebbe sentire la vostra opinione: è veramente una grave mancanza il fatto che la versione per Android sia ancora la 18 o va bene così, purché sia un buon software?

Chrome per iOS

Chrome per iPhone e iPad è stato aggiornato alla versione 23 / 23.0.1271.91, introducendo alcune novità, oltre agli ormai soliti bug fix per il miglioramento di stabilità e sicurezza. In particolare segnaliamo:

  • possibilità di aprire PDF in altre applicazioni;
  • supporto per il salvataggio di pass e biglietti con Passbook;
  • un’opzione per riconoscere automaticamente la codifica del testo.

Potete scaricare l’aggiornamento dall’App Store o, molto comodamente, dall’apposita opzione all’interno di Chrome.

Chrome per Chrome OS

Il canale stabile per Chrome OS (versione della piattaforma 2913.224.0) è stato aggiornato alla versione 23.0.1271.94. Questo aggiornamento è disponibile per tutti i dispositivi con il sistema operativo di Google, per cui, almeno in questo caso, non dovrebbero esserci lamentele per mancata equità rispetto a Chromebook più vecchi rispetto agli ultimi usciti.

Come per iOS, anche qui vediamo l’introduzione di nuove funzionalità, oltre ad aggiornamenti di sicurezza. Evidenziamo in particolare queste novità:

  • aggiornate le app predefinite;
  • miglioramenti al Window Manager;
  • miglioramenti all’interfaccia utente per le notifiche tramite la nuova area messaggi;
  • miglioramenti all’interfaccia utente per l’esperienza out of the box;
  • miglioramenti all’interfaccia utente per la schermata di login;
  • reset del dispositivo tramite la schermata d’avvio e le impostazioni;
  • abilitata di default la versione offline delle principali app;
  • gestione dello sfondo cloud-based.

Sul fronte sicurezza, invece, segnaliamo un bug di livello medio che viene risolto con questo aggiornamento. Esso riguarda un overflow nei processi della GPU con WebGL e ha fruttato a miaubiz la bellezza di $3500 come riconoscimento del lavoro svolto.

Con questo si chiude il nostro usuale appuntamento, in attesa di nuovi, interessanti aggiornamenti. Continuate a seguirci e non mancate di riportarci le vostre opinioni su questi aggiornamenti con un commento!

Via | Google Chrome Releases (desktopAndroidiOSChrome OS)

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l’Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell’open source in generale.
Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: