Ubuntu Edge: lo smartphone del futuro

Di - 23 July 2013 - in
Post image for Ubuntu Edge: lo smartphone del futuro

Come era stato preannunciato sul sito internazionale di Ubuntu oggi è il giorno di Edge. Lo smartphone, al momento è più un’idea che altro, sarà realizzato attingendo al crowdfunding. Questa nuova tipologia di finanziamento si sposa bene con un concetto da sempre in voga all’interno della comunità: collaborazione. La campagna lanciata su IndieGoGo mira a raccogliere 32 milioni di dollari nel prossimo mese. Bastano 20 dollari per ricevere il titolo di fondatori di Ubuntu Edge. È attiva per le prossime 24 ore anche una “promozione” utile soprattutto agli sviluppatori: se si sottoscrive un’offerta di 600 dollari si potrà ricevere il telefono che successivamente costerà $830. Sebbene sia soltanto un progetto in fase embrionale, lo smartphone è il banco di prova di Ubuntu Touch, il sistema operativo mobile realizzato da Canonical.

A dispetto del prezzo elevato che è stato fissato, l’hardware e le funzionalità sono di tutto rispetto. In primis basti dire che sarà abilitato il dual boot con Android, così da sfruttare anche i successi riportati da Google in campo mobile. La CPU dovrebbe essere tra i più potenti multi-core presenti sul mercato, a cui si affiancheranno 4 GB di RAM e 128 GB di spazio d’archiviazione. L’azienda sudafricana ha un occhio di riguardo per i dettagli, così le dimensioni dello schermo (4,5 pollici, HD, 1280 x 720 pixel) sono quelle che permettono di utilizzare al meglio il telefono con una mano. Le fotocamere (8MP posteriore e 2 MP anteriore) garantiscono una qualità fotografica piuttosto interessante anche con poca luce. La presenza di una doppia antenna LTE (4G) e della connettività Wi-Fi (in banda n) permettono di avere internet sempre con se. Anche la batteria dovrebbe avere una durata interessante poiché saranno utilizzate le ultime tecnologie costruttive.

Se si raggiungesse l’obbiettivo si dovrà attendere fino a Maggio del 2014 per avere tra le proprie mani il primo Ubuntu Phone. Altra cosa interessante è il software, Ubuntu Phone OS 14.04 LTS, che permetterà di avere a propria disposizione un computer con il sistema operativo Linux quando si collegherà il cellulare ad un PC.

Via | Phoronix

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: