Ubuntu Touch: l’applicazione Calendar

Di - 11 June 2013 - in
Ubuntu Touch Calendar App

Dopo l’orologio voglio parlarvi dell’applicazione Calendar, un altro pilastro portante di un buono smartphone (o tablet), che più che per telefonare ormai serve come agenda, console per videogiochi, strumento di punta per gli hacker, catalizzatore di critiche e paure fomentate dai nemici delle onde radio e complottisti del cancro, e via dicendo.

Vista del calendario

L’applicazione Calendar integra già diverse modalità di visualizzazione tra le quali scegliere. Inizialmente visualizziamo un mese intero nella metà più alta dello schermo e gli eventi del giorno corrente nella parte bassa. Molto intuitivamente, se effettuiamo uno swipe a destra o a sinistra sulla parte alta dello schermo, andiamo avanti o indietro di un mese alla volta. Lo stesso gesto nella parte bassa dello schermo ci porta avanti e indietro di un giorno alla volta.

Questa vista predefinita può non essere l’ideale per tutti, quindi ecco che possiamo trascinare in alto l’area degli eventi e il mese collasserà fino a diventare una sola settimana. Ora con lo swipe laterale ci spostiamo nel calendario di settimana in settimana. Possiamo trascinare nuovamente in basso per tornare alla vista precedente.

Se diamo uno sguardo alla barra degli strumenti possiamo passare dalla lista di eventi ad una visualizzazione di essi tramite timeline.

Aggiungere eventi

Attualmente possiamo aggiungere eventi e questi saranno salvati nel database locale, ma discussioni tra gli sviluppatori di Ubuntu Touch hanno portato alla decisione di riscrivere l’applicazione per utilizzare le API Qt Organizer. Ciò abiliterà un supporto automatico al salvataggio su Evolution Data Server come backend non appena integrato, rendendo gli eventi disponibili anche in altre parti di Ubuntu come l’indicatore dell’orario. Nella TODO List degli sviluppatori c’è anche la possibilità di importare eventi ical.

Design

L’applicazione Calendar non ha nuovi concept grafici al momento, ma il Design Team assicura che ne realizzerà uno. Ora che il loro lavoro sulla nuova interfaccia dell’applicazione Clock è completato, potrebbe essere vicino anche questo traguardo.

Roadmap

Ubuntu Touch Calendar App Roadmap

Anche in questo caso possiamo dare uno sguardo alle tempistiche fissate per lo sviluppo dell’applicazione. Per questo mese, Giugno, è previsto il rilascio della versione Alpha, che dovrebbe includere il passaggio a Qt Organizer. La versione Beta arriverà in Agosto e il rilascio finale è previsto per Settembre.

Via | Michael Hall

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l'Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell'open source in generale. Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: