Un doodle per il 50° anniversario di Doctor Who

Di - 22 November 2013 - in
Post image for Un doodle per il 50° anniversario di Doctor Who

Come forse saprete, domani è il 50° anniversario della messa in onda di Doctor Who, serie Sci-Fi di origine britannica che ormai sta avendo un grosso successo un po’ ovunque nel mondo. Google ovviamente non poteva esimersi dal celebrare questo personaggio di successo e per il giorno della celebrazione ha approntato un bel doodle interattivo.

Doctor Who è una serie britannica, che dal 1963 va in onda sulla BBC. La serie è diventata, negli anni, un vero cult della fantascienza, irrompendo anche nei settori dell’editoria, compresa una nutrita pubblicazione di audio-libri in lingua inglese, giochi e moltissimi gadget.

Doctor Who Doodle

Il doodle per il 50° anniversario di Doctor Who

Caratteristica distintiva della serie, è la possibilità del protagonista di rigenerarsi in una nuova forma i caso di morte. Il Dottore infatti, è un Signore del Tempo proveniente dal pianeta Gallifrey, i cui abitanti possiedono l’abilità di rigenerare completamente le proprie cellule in caso di morte.

Questa peculiarità fu introdotta quando il primo attore ad impersonare il Dottore, William Hartnell, abbandonò la serie. A quel punto la produzione invento questo meccanismo narrativo che permise  alla serie di continuare.

Ogni incarnazione del Dottore comporta, oltre al cambio di aspetto fisico, anche un cambio di personalità e un’occasione di rinnovo di alcuni aspetti del serial, come l’introduzione di nuove trame, nuovi compagni di viaggio, nuovi costumi e così via, infondendo alla serie nuova vita di volta in volta.

Appena approdati sulla pagina del doodle, vedremo la classica scritta Google, circondata dalle 11 incarnazioni del Dottore. Dopo aver premuto il pulsante “play”, ecco apparire un Dalek, che fugge rubando le lettere che compongono la scritta Google.

Impersonando una delle incarnazioni del Dottore, sarà nostro compito farsi largo tra alcuni livelli e recuperare le lettere del logo, cercando di non farci uccidere da alcuni dei nemici del Dottore, come i Cyberman, gli Angeli Piangenti e i sopra citati Dalek, storici antagonisti del dottore.

Come forse avrete notato, il doodle non compare su google.it, ne su google.com. Lo potete trovare sulle home page di di Google UK o Google New Zealand.

Tanti auguri al Dottore allora e buon divertimento!

Leave a Reply

Jacopo Rabolini Articolo scritto da

Technical lead e fondatore di Engeene. Si occupa di web design e web development nel tempo libero. Vorrebbe farne la sua professione. Ama il web, la tecnologia, lo spazio, i Lego, Doctor Who e un sacco di altre cose che gli hanno valso a volte l'appellativo di Nerd e altre quello di Geek.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: