Unity: le Smart Scopes arricchiscono le ricerche nella Dash

Di - 30 April 2013 - in
Post image for Unity: le Smart Scopes arricchiscono le ricerche nella Dash

Alcuni mesi fa gli sviluppatori di Canonical avevano preannunciato l’arrivo delle Smart Scope, ricerche intelligenti nel computer e nella rete che permettono di visualizzare contenuti più pertinenti direttamente nella Dash di Unity. Nonostante con Raring si sia già ad un buon punto, sembra che la prossima versione di Ubuntu sarà dotata di 100 scope in modo predefinito e molte altre installabili in un secondo momento. Le aggiunte sono in costante crescita e tra le principali vi sono IMDB, Google News, Launchpad, OpenClipArt e Wikipedia.

image

I filtri delle Smart Scope nella Dash di Unity

Le nuove scope dovranno interagire con le vecchie, possibilità realizzata grazie all’integrazione della funzione Smart, che permetterà di visualizzare i risultati sempre aggiornati e classificati secondo diversi criteri. Questo progetto sarà inserito in Ubuntu 13.10 Saucy Salamander, dato che non era abbastanza maturo da essere inserito nella versione 13.04 Raring Ringtail, in quanto non rispondeva agli standard di qualità della distribuzione GNU/Linux sudafricana. Il team di sviluppo sta lavorando per affinare la stabilità ed ottimizzare le prestazioni.

image

Le Smart Scope introducono molti risultati aggiuntivi, che possiamo filtrare in un secondo momento.

È presente un repository di test, in cui vengono costantemente inserite le ultime scope, che può essere utilizzato per testarne le funzionalità. Inoltre, grazie all’uso delle anteprime anche per le scope, il tutto si integra alla perfezione con la nuova versione dell’interfaccia grafica Unity 7. Probabilmente le nuove arrivate, dopo un breve periodo di test, saranno inserite nel repository ufficiale.

Via | ILoveUbuntu

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: