Update per Drive su Android e iOS

Di - 14 September 2012 - in

Google ha rilasciato nei giorni scorsi un rilevante aggiornamento per la sua applicazione mobile di Google Drive, dedicato sia alla piattaforma Android che a quella iOS, sia alla versione smartphone che alla versione tablet.

Numerose ed interessanti le novità, fra le quali la più attesa è stata sicuramente la possibilità di gestire i documenti fra varie cartelle, scegliere in quale di esse effettuare il caricamento e spostare un file fra un folder e l’altro (come si vede nell’immagine qui sotto).

Su iOS diventa possibile creare nuovi documenti, modificarne e formattarne di esistenti e leggere le presentazioni direttamente tramite applicazione. Su Android invece viene implementata la scrittura dei commenti e la lettura di quelli esistenti, oltre a venire permessa la lettura di presentazione come su iOS.

Tutte novità indubbiamente benvenute, ma non possiamo ritenerci ancora pienamente soddisfatti dal lato mobile di GDrive, che non può essere ancora considerato completamente al livello della versione desktop. Mancano diverse funzioni importanti, su tutte la possibilità di scaricare un file direttamente su SD (diverso dal “renderlo disponibile offline”) e di modificare i privilegi dei documenti, che di default vengono sempre uploadati come privati. È auspicabile che anche tali ultime lacune vengano colmate con i prossimi update, con solerzia possibilmente un poco maggiore rispetto a quella che li ha accompagnati finora (due aggiornamenti dal lancio sono francamente un po’ pochini per un servizio di tale livello).

VIA | Google Drive on G+

Leave a Reply

Bruno Torrini Articolo scritto da

Torinese di 21 anni, non è nè un informatico nè un tecnico, ma un semplice curioso che ama il mondo Google e sostiene moralmente Android con tutte le sue forze. Chimico fallito, dilettante astrofilo, progster sfegatato, fumettofilo e amante dell'estetica in arte e architettura.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: