Update “PlusCentrico” per Gmail

Di - 22 May 2012 - in

Dal lancio di Google+, Gmail è stato uno dei servizi più interessati dall’integrazione con il social network di Google, principalmente perché è uno dei servizi più utilizzati, ma anche per la sua forte identificazione con la persona e per la sua dimensione comunicativa. Abbiamo visto arrivare prima un blando riquadro di visualizzazione del profilo associato al proprietario della email, poi il filtro per cerchia e la possibilità di aggiungere un contatto email alle fila dei propri cerchiati. L’obiettivo è quello di andare a sovrapporre la rete di contatti email già esistente con il grafo sociale di Google+, oltre a stimolare i propri utenti nell’uso della nuova piattaforma.

L’integrazione è progredita in questi giorni aggiungendo alcune nuove funzionalità. La prima è la visualizzazione di informazioni specifiche e opzioni di interazione nel momento in cui andiamo a ricercare le email di uno specifico e preciso contatto. Oltre ovviamente a visualizzare le email ricevute ed inviate, potremo vedere le cerchie a cui appartiene il contatto, iniziare una chat, un Hangout o accedere al suo profilo su G+.

La seconda novità riguarda invece i filtri basati sulle cerchie introdotti mesi fa. Ora infatti cliccando su una cerchia, oltre a visualizzare i messaggi provenienti dalla cerchia stessa, verranno visualizzati contestualmente tutti gli appartenenti a quella cerchia e cliccando sull’immagine del profilo di ognuno di essi, sarà possibile filtrare ulteriormente le email limitandosi a quelle di quello specifico utente. Nulla di nuovo, ma comodo per gli utenti che usano in maniera intensiva questa integrazione. Insieme a questo viene data la possibilità di dettagliare la ricerca testuale inserendo due nuove tag [circle:] e [has:circle] che permetteranno rispettivamente di limitare la ricerca ad una cerchia specifica oppure a tutti i contatti presenti in almeno una vostra cerchia.

Via | Official Gmail Blog

 

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: