[Wallet] Pagamenti NFC by Google al debutto

Di - 21 September 2011 - in

Vi abbiamo già parlato in passato di Wallet, la proposta di Google per i pagamenti del futuro.
Google Wallet si basa sulla tecnologia NFC (Near Field Communication) che permette a due dispositivi di comunicare tra loro via wireless ma esclusivamente a cortissimo raggio (≤ 10 cm).
Due giorni fa il sistema ha cominciato ad essere rilasciato, negli Stati Uniti, per i clienti del carrier Sprint.

Tutti gli utenti Sprint in possesso di un Nexus S 4G Sprint, riceveranno l’aggiornamento over-the-air da Google che permette l’installazione e l’uso dell’applicazione Google Wallet.
Tramite questa applicazione, gli utenti che, oltre ai requisiti già menzionati, possiedono una carta di credito Citi Mastercard o la Carta Prepagata Google (che può essere caricata con qualsiasi altra carta di credito), possono pagare negli esercizi aderenti (Footlocker, ToysRUs, Guess, Subway e molti altri) che espongono il marchio riportato sotto in figura.

Questo naturalmente è solo l’inizio, perfino in America. Google però ha anche annunciato che anche Visa e American Express hanno rilasciato le proprie specifiche NFC che permetteranno alla prossima versione di Wallet di includere anche queste due agenzie di credito.
I pagamenti tramite NFC sono molto interessanti per via della comodità e sicurezza del sistema.
Speriamo in un futuro non troppo remoto di veder sbarcare Google Wallet anche in Italia.
Vi lasciamo con un video dimostrativo del funzionamento di Google Wallet.

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: