[YouTube] Analytics sostituisce Insight

Di - 6 December 2011 - in

In un contesto sempre più rilevante per la promozione via web come quello di YouTube, una tecnologia come Insight, obsoleta e poco potente, sembrava un’opportunità mancata per Google. Tant’è che pochi giorni fa hanno pensionato Insight e l’hanno sostituito con una versione di Analytics adattata ai video.

Il fine è sempre lo stesso: monitorare l’utenza che visualizza i propri video, ma con funzionalità molto più ampie. In particolare sarà maggiore il livello di dettaglio che potrete avere nell’analisi della vostra utenza e sopratutto si avranno alcuni tool plasmati intorno alle necessità tipiche dei grossi canali. In particolare ci riferiamo all’individuazione degli Audience Builders e dell’Audience Retention, ovvero, in poche parole, capire al volo quali sono i video che portano nuova utenza e quali quelli che, nel tempo, generano un afflusso costante di visite.

Questo passo avanti si rivolge sia ai piccoli vlogger, sia ai grandi nomi dell’intrattenimento, con funzionalità intrinsecamente dedicate ad una o all’altra fascia di utenza.
Era un passo probabilmente necessario nell’ottica di mantenere YouTube come piattaforma dominante per il broadcasting di contenuti multimediali. Insight era decisamente datato e non all’altezza del resto del sito.

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: