[Youtube] La7 sbarca su Youtube

Di - 4 May 2011 - in

Oggi vi riportiamo una notizia che ci fa davvero felici. Il canale televisivo La7è sbarcato su YouTube con un canale unico dove i videospettatori potranno seguire alcuni dei programmi appartenenti al palinsesto dell’emittente italiana.
I vari programmi sono accessibili direttamente dalla home page del canale LA7, oppure tramite aggregazione all’interno di tre aree tematiche: Intrattenimento, Attualità e La7d
Ogni programma ha una sua pagina dedicata che mostra le puntate disponibili alla visione.

I programmi attualmente disponibili sono:

– Intrattenimento: G’Day, Le Invasioni Barbariche, il Mondiale Superbike, Innovation
– Attualità: L’Infedele, Otto e Mezzo, Omnibus, Exit, In Onda, (ah)iPiroso, Atlantide, Il Contratto
– La7d: Cuochi e Fiamme, Alballoscuro, Effetti Personali

Oltre a quelli sopra menzionati è possibile vedere il TGLA7 in tre apparizioni giornaliere (07:30, 13:30, 20:00).

E’ interessante notare come La7 scelga un approccio molto più moderno e attento a rendere un reale servizio ai cittadini italiani di quanto non faccia la televisione di stato RAI.
Tramite YouTube è infatti possibile vedere LA7 attraverso praticamente qualsiasi dispositivo digitale moderno capace di connettersi ad internet.
La RAI, nonostante per statuto dovrebbe tendere a servire il meglio possibile e nel modo più capillare possibile i cittadini, ha scelto di creare un sito web ad hoc  (cosa del tutto legittima e anche condivisibile) appoggiandosi ad una tecnologia proprietaria e poco diffusa come Microsoft Silverlight. Questa piattaforma, nonostante sia tecnicamente interessante è molto poco diffusa e soprattutto incompatibile con la maggior parte dei computer / browser e dispositivi mobili.
Di seguito potete osservare la tabella della compatibilità attuale di Microsoft Silverlight

Fonte: Wikipedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Silverlight)

L’unica nota negativa del servizio offerto da La7 è che le puntate dei programmi sono rese disponibili con ben sette giorni di ritardo rispetto alla messa in onda sul canale televisivo. Questo è indizio di un ancor timido approccio verso il mezzo digitale anche se è pur sempre molto meglio di quanto fatto da altri in Italia. Ci auguriamo che in futuro questo canale YouTube possa crescere aumentando il numero dei programmi disponibili e accorciando il ritardo con la messa in onda sulla televisione tradizionale.

Ricordiamo infine che La7 è proprietà di Telecom Italia e che quindi questa mossa potrebbe essere parte di un più ampio posizionamento del canale su internet anche soprattutto al suo dispositivo Cubovision.

Leave a Reply

Jacopo Rabolini Articolo scritto da

Technical lead e fondatore di Engeene. Si occupa di web design e web development nel tempo libero. Vorrebbe farne la sua professione. Ama il web, la tecnologia, lo spazio, i Lego, Doctor Who e un sacco di altre cose che gli hanno valso a volte l'appellativo di Nerd e altre quello di Geek.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: